Attrarre i Talenti con l’Employer Branding e l’EVP

Employer Branding per Talent Attraction e Talent Retention

Scritto da Mattia Murnigotti

January 17, 2022

In un mondo del lavoro che, oggi come mai prima d’ora, vede le Organizzazioni sempre più in competizione per mantenere ingaggati e attrarre i collaboratori più talentuosi, la capacità di costruire una leadership di Brand come ‘Datore di lavoro’ passa dal coordinamento strategico tra Employee Value Proposition e azioni di Employer Branding.

L’era della ‘nuova’ Leadership

 La ‘nuova’ Leadership delle imprese è collegata a doppio filo con l’attivazione dei esperienze ‘umane’ che caratterizzano i rapporti fra le persone (livelli razionale, emotivo, intuitivo) e proposizioni di valore verso la collettività di cui i collaboratori possono sentirsi parte attiva.

Di conseguenza i nuovi Leader all’interno delle aziende dovranno essere guide , creando e coordinando sempre più i rapporti umani e costruendoli sulla base della fiducia e del rispetto; non sulla paura o sul senso di precarietà e disorientamento.

Ma se la tematica della leadership è un elemento che appartiene maggiormente alla cultura intrinseca dell’organizzazione, è fondamentale per le imprese pianificare e sviluppare una strategia di Employer Branding che comunichi direttamente (anche) alle persone esterne  il proprio valore caratteristico, che rende il Brand credibile e desiderabile in chiave Employer Brand.

 

Attrarre il Talento

Attrarre i migliori candidati è diventata un’attività sempre più fondamentale per le imprese che con l’avvento della digital e social revolution stanno comprendendo come sia fondamentale costruire una brand identity che sia riconosciuta anche all’esterno e che debba poi essere sperimentata concretamente dalle persone che ne diventeranno collaboratori.

L’Employer Branding, quindi, impatta in modo deciso sui processi di comunicazione, HR e cultura aziendale.

Un impatto non certo da poco.

Attrarre il Talento attraverso l'Employer Branding e l'EVP

 

Cosa si intende davvero con Employer Branding e cosa sono le Talent Personas ?

Si definisce l’Employer Branding come l’insieme delle attività strategiche che hanno l’obiettivo di definire e comunicare un’immagine aziendale che sia quanto più corrispondente al reale ambiente di lavoro che può/potrà vivere il collaboratore.

L’Employer Branding, quindi, è l’insieme delle attività che si devono mettere in campo per caratterizzare la propria realtà aziendale, così da farsi ben distinguere rispetto ai competitor di Talento diretti ed indiretti, oltre che per intercettare l’attenzione dei migliori candidati: il mindset HR-Marketing introduce a questo punto il concetto di Talent Personas.

Una Talent Persona rappresenta l’assunzione ideale per un ruolo specifico.
Le Talent Personas rappresentano concretamente l’identikit del collaboratore ideale per l’Organizzazione: le sue capacità, i valori, i fattori trainanti, le motivazioni, le aspirazioni, il suo background e perfino i possibili timori che potrebbe avere sia all’interno che all’esterno del lavoro.

In poche parole definire le Talent Personas ci consente di rispondere alla domanda chiave:
Cosa conta davvero per i collaboratori ideali della mia Organizzazione ?.

Ovviamente nessuna azienda avrà una sola tipologia di Talent Persona da attrarre, motivo per cui definizione e segmentazione sono così importante.
Questo processo deve essere guidato da ricerche di mercato empiriche e occhi esperti che possono favorire una definizione coerente con il valore attrattivo del Brand in chiave Employer Branding.

Employer Branding per Talent Attraction

 

Collegare il valore unico del Brand alle azioni di Employer Branding: definire l’EVP

Una delle attività che compongono l’employer branding e che può essere definita come suo pillar, è la definizione dell’Employee Value Proposition (EVP): essa definisce il valore dell’esperienza vissuta dai collaboratori, delineando i tratti tangibili della employee journey che vivono/vivranno i collaboratori all’interno dell’organizzazione.

L’Employee Value Proposition permette di costruire la promessa di valore che l’Organizzazione può assicurare ai Talenti che dovrà poi essere comunicata e valorizzata all’interno delle attività di Employer Branding che verranno realizzate.

L’EVP a supporto dell’Employer Branding permette di attrarre i migliori candidati e continuare a sviluppare il coinvolgimento con i collaboratori già in forza, avendo come obiettivo quello di costruire un posizionamento di Brand così forte che la stessa azienda possa essere sempre più considerata un ‘luogo di lavoro ideale’ dai propri pubblici ideali.

Una ricerca condotta qualche tempo fa dalla Society for Human Resource Management e ripresa da Daniel Goleman per il Korn Ferry Institute riportava che Il 63% dei millennial intervistati reputasse che lo scopo principale delle imprese dovrebbe essere più orientato a “migliorare la società“, generando così un impatto chiaro sul miglioramento del contesto sociale in cui le Organizzazioni operano.

Nel 2021 questa attenzione si traduce principalmente in:

  • Attenzione al benessere dei collaboratori,
  • Leadership etica dei responsabili aziendali
  • Responsabilità verso i temi di ESG (ambientali, sociali e di governance)
Employer Branding attrazione generazioni

 

Il ruolo centrale dell’on-line per l’Employer Branding delle Organizzazioni

Con la diffusione così dirompente dei social network come strumenti di contatto tra aziende e giovani generazioni, l’on-line diventa anche il principale mezzo di informazione.

Per questo le organizzazioni devono essere in grado di presentarsi al meglio e con strategie di Employer Branding ben strutturate e coordinate.

Le Organizzazioni, infatti, devono essere in grado di condividere la loro essenza, i loro valori, il loro purpose, a tutti coloro con cui entrano in contatto, sapendo trasmettere tutta la forza della loro promessa di valore (Employee Vlue Proposition).

Un’insieme di azioni che presuppongono uno sviluppo del mindset HR-Marketing: esso richiede una guida esperta per pianificare e strutturare un processo efficace e concretamente utile, grazie ai risultati misurabili che questo può generare.

Fissa la tua gratuita

e scopri come iniziare a collegare la tua Employee Value Proposition alle tue azioni di Employer Branding.

Altri articoli che ti potrebbero interessare..

Comunicare bene all’interno delle imprese per generare valore

Comunicare bene all’interno delle imprese per generare valore

Utilizzando i giusti strumenti tecnologico-strategici e condividendo gli obiettivi con i propri collaboratori, è possibile trasmettere messaggi efficaci e aiutare i dipendenti a fare esperienza continua e concreta della cultura aziendale, favorendone il coinvolgimento diretto in azienda e...

read more

0 Comments

Leave a Reply